Cerca nel blog

Translate

domenica 26 settembre 2010

Un piatto raffinato: Tagliolini neri con zucchine e polpa di granchio in coupelle di parmigiano

Oggi ci siamo concessi un bel pranzetto, molto buono ed anche scenografico! C'è un pò da lavorare, ma comprando la pasta già fatta, si possono accorciare i tempi!
Sicuramente il piatto và decorato un pò di più in presenza di ospiti, ma in famiglia, può andare bene anche così! 

Ingredienti:
Per i tagliolini: 
Un uovo per ogni commensale - 100 gr. di farina per ogni uovo - Nero di seppia, sale q.b. 
Per le coupelle di parmigiano
Parmigiano grattuggiato, una padellina, carta forno
Per il condimento: 
Polpa di granchio (in alternativa anche gamberetti) - zucchine - sale qb. - poco prezzemolo - aglio

Esecuzione: 
Per le tagliatelle: fate una fontana, con la farina, sulla spianatoia, aggiungete al centro le uova, il nero di seppia (un pacchetto da 8 gr. va bene per 2 uova) ed un pizzico di sale. Con una forchetta, sbattere le uova con il sale, prendendo tutto intorno, via via la farina ed amalgamandola alle uova. Continuare così prendendo via via tutta la farina, l'impasto prenderà sempre più consistenza. Lavorarlo, finchè diventa mordido e ben liscio. 
Con la macchinetta stendi pasta, stendere delle belle strisce di pasta con una giusta altezza (liv. 4 può andare bene) Le più volenterose, la potranno stendere con il mattarello, come faceva la mia cara nonna.
Lasciare riposare un pò la pasta affinchè si asciughi un poco, non troppo; quindi sempre con il taglia pasta, tagliare i tagliolini.
Lascarli asciugare fino al momento di cuocerli. 

Per il condimento: 
Mettere una padella sul fuoco con poco olio ed uno spicchio di aglio. Lasciarlo imbiondire, quindi toglierlo. Aggiungere la polpa di granchio a listarelle (se prendete il surimi) o in polpa, se prendete quella in scatola e far soffriggere un pò. Aggiungere le zucchine a tocchetti, poca acqua, sale e pepe e lasciar cuocere a fuoco lento. 

Nel frattempo, prendete una padellina e ricopritela con un foglio di carta forno, tagliato a cerchio delle dimensioni leggermente più grandi della padellina. Ricoprite, quindi, il fondo della padella con del parmigiano grattuggiato, più parmigiano mettete, più la coupelle verrà spessa. 
Lasciate sciogliere il parmigiano a fuoco lento, cercando di tappare i buchi che eventualmente si formano. Quando è abbastanza sciolto, togliere la carta forno dal fuoco ed appoggiarla su un tagliere. Prendere due coppette, delle dimensioni della coupelle che vorrete realizzare e rigirare il parmigiano su una prima coppetta con tutta la carta forno. Sormontarla con una seconda coppetta e lasciare freddare. 

Mettere una pentola con acqua fredda sul fuoco. Quando l'acqua bolle, aggiungere il sale ed un pò di olio (per impedire che la pasti si attacchi durante la cottura). Cuocere i tagliolini. 
Quando sono cotti, scolarli e metterli nella padella con le zucchine e la polpa di granchio. Lasciare insaporire il tutto. Assaggiare, e, se necessario, aggiustare di sale o pepe.

Rovesciare la coupelle nel piatto di portata e riempirla con i tagliolini neri.  Decorate il piatto a piacere e servite!

Aspetto i vostri commenti e buon appetito !  

1 commento:

  1. http://fattoegustato.blogspot.com/2010/10/tagliolini-neri-con-zucchine-e-polpa-di.html

    RispondiElimina

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...