Cerca nel blog

Translate

domenica 19 febbraio 2012

Dopo le ciambelle di Zio Piero, le barchette della signora Antonietta !

Ancora un ricordo ed una ricetta legata alla mia infanzia! 
Questi dolci, buonissimi, li faceva sempre la signora Antonietta che era la Tata del mio fratellino ! Erano così buoni e così particolari che non ci siamo fatte sfuggire la ricetta! Già da bambina, adoravo aiutare mia madre in cucina e mi piaceva preparare soprattutto i dolci ! 


In questi giorni ho voluto provare a rifarli ed il risultato è stato ..... ECCEZIONALE !

Con grande piacere, vi trasmetto la ricetta ! 


Ingredienti: 
7 uova * 2 hg. di mandorle * 2 hg. di cioccolato * 3 hg (1 1/2 + 1 1/2) di zucchero * 1 cucchiaino di lievito bertolini * Farina q.b. (12 cucchiai circa). 

Preparazione: 
Impasto giallo: 
Amalgamare i tuorli con la farina (6 tuorli + 1 uovo intero), quindi aggiungere 6 cucchiai di olio d'oliva con un etto e mezzo di zucchero più il lievito. 
Impasto di copertura: 
Tritare le mandorle, unirle alla chiara montata a neve con lo zucchero (1 etto e mezzo), quindi aggiungere il cioccolato grattuggiato e mezzo cucchiaino di cannella. 

Prendere quindi le formine, ungerle con olio e spolverizzare con la farina. Mettere quindi un cucchiaino di impasto giallo ed un cucchiaino di impasto di copertura.  




Mettere in forno a 140° - 150° per circa 15 minuti. 
Quindi sfornare, attendere che siano freddi, quindi toglierli dalle formine e spolverizzare con zucchero a velo. 


Buon appetito ! 


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...