Cerca nel blog

Translate

giovedì 22 luglio 2010

Sacchetto in cotone porta biancheria

In questo caldo pomeriggio romano, voglio mostrarvi il sacchetto realizzato per la nascita di Matilda!
Si tratta di un sacchetto porta vestitini in cotone utile per portare con sé il cambio della bambina. Si sa che soprattutto nei primissimi mesi di vita noi mamme andiamo sempre in giro con borse superfornite! 
Si tratta di un lavoro che anche la meno esperta potrà realizzare!

Dimensioni del sacchetto finito: cm 30 x 50

Occorrente:
-    Stoffa di cotone rosa: 2 rettangoli di cm 35 x 60 cm (io qui ho usato un tessuto stropicciato e leggermente cangiante, ma voi potete usare qualsiasi altra fantasia in cotone, della spugna  o un tessuto a nido d’ape)
-    tela aida 55 fori colore ecru – rettangolo di cm 30 x 55 cm (109 quadretti di larghezza x 57 quadretti di h.)
-    75 cm di pizzo di cotone sangallo con fori centrali alto 4 cm
-    1 m. di nastrino di raso h. 1 cm –
-    2,10 m. di pizzo in cotone alto 2/3 cm
-    filo per macchina in tinta con la stoffa
-    2 ferma nodi color oro

Si comincia con il ricamare a punto a croce la scritta “I vestitini di……….” 
Schema per la realizzazione del ricamo

Per trovare altri schemi a punto croce per alfabeti Megghy.com


Dopo aver ricamato la tela aida – sovrapporla sul primo rettangolo di stoffa a circa 15 cm dal fondo, con il lato del diritto in alto. imbastirla su tutto il perimetro, quindi cucirla a macchina con punto diritto. Imbastire il pizzo in cotone rosa con piccoli punti ed arricciare fino a raggiungere la lunghezza dell’esatto perimetro della tela aida. Imbastire il pizzo sul perimetro e quindi fissare a macchina con il punto diritto. 

Sovrapporre i due rettangoli di stoffa diritto contro diritto. Cucire lungo i due lati lunghi e nel lato corto inferiore considerando un margine di 1 cm.
Rigirare il sacchetto sul dritto.  Ripiegare il lato corto superiore di circa 8 cm e imbastire l’orlo dall’interno.
Applicare il pizzo sangallo in corrispondenza dell’imbastitura dell’orlo superiore e cucire a macchina con due cuciture perpendicolari lungo i bordi centrali del pizzo (quelli con i buchetti) Applicare il pizzo sangallo partendo dal centro della stoffa nel dietro del sacchetto nascondendo la cucitura d' unione.
Far passare il nastro di raso cominciando dal centro del davanti del sacchetto, attraverso i fori del pizzo, lasciando fuoriuscire almeno 10 cm. di nastro per ogni lato. Applicare i due fermanodo al margine del nastro.
Arricciare il sacchetto e fare un fiocco di chiusura!

14 commenti:

  1. conosco chi impazzisce per cose del genere! ;-)

    RispondiElimina
  2. L'avvio è davvero azzeccato.
    Dà l'idea di un blog che ... dà qualcosa di concreto.
    Congratulazioni
    P.S.
    Certo l'argomento non è di quelli che mi fano impazzire...

    RispondiElimina
  3. complimenti Fanny idee chiare pratico concreto ..

    RispondiElimina
  4. Fanny... proprio divertente il tuo blog, hai un tesoro tra le mani, complimenti, verrò spesso volentieri a visitarti.

    RispondiElimina
  5. Grazie Viviana, cercherò di mettere ancora cose interessanti !

    RispondiElimina
  6. bellissima la foto che hai messo di sfondo!L'argometo del blog mi piace, l'ho visitero spesso per imparare cose nuove.

    RispondiElimina
  7. Mi è piaciuta tanto la grafica, la scelta dei colori. Peccato che non so ricamare... Ma cucinare, sì!

    RispondiElimina
  8. Mi piace molto il tuo blog e diventando tua fan spero di allargare il giro per eventuali richieste di articoli che presenterai. Purtroppo sono negata, non ho manualità, quindi non potrò utilizzare le tue indicazioni creative...però, quelle come me, sarenno le tue migliori clienti.

    RispondiElimina
  9. Brava, molto bello. Sono sicuro che se vai avanti, troverai parecchi interessati all'argomento.

    RispondiElimina
  10. Ciao Fanny

    sto realizzando una copertina in cotone per culla e mi è sorto un dubbio cioè il pizzo in cotone viene sovrapposto all'orlo dell'arriccitura dal diritto o dal rovescio? Grazie Viky

    RispondiElimina
  11. Ciao Vicky
    dipende dal tipo di lavorazione che hai fatto, se mi mandi una foto ti posso dare il giusto consiglio! Magari mandami sia la lavorazione in cotone che il pizzo, così vediamo se sta meglio al diritto o al rovescio!
    grazie per avermi contattato
    Fanny

    RispondiElimina
  12. Ciao Fanny

    grazie per avermi risposto ma dovendo finire il lavoro che deve arrivare a Roma da una mia nipote che è al nono mese alla fine ho deciso di applicare il pizzo dall'esterno, è venuta una copertina carina.Grazie avremo modo di risentirci - Viky

    RispondiElimina
  13. Grazie a te Viky, sono contenta di aver ricevuto una tua visita, in bocca al lupo per la tua nipotina ||| Auguroni
    Fanny

    RispondiElimina
  14. Salve che schema è stato usato per la scritta?

    RispondiElimina

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...