Cerca nel blog

Translate

domenica 9 marzo 2014

Le buone fette biscottate di Dina Lobina

Ciao Carissimi, 
è da diversi mesi che avrei voluto pubblicare la ricetta di queste buonissime fette biscottate, gentilmente fornitami da Dina Lobina, la potete trovare a questo link su facebook https://www.facebook.com/gabbianolive?fref=ts.
Fatte con lievito madre, sono friabilissime e non si frantumano al passaggio della marmellata, come purtroppo, succede spesso con quelle in commercio.  Avendo il lievito madre, ormai per me è diventata 
un' abitudine, prepararle ogni 15 giorni circa. 

Ecco la ricetta, per chi volesse provare! 
Ingredienti: 
125 gr. di lievito madre, 200 gr. di latte di riso, 50 gr. di farina di riso, 50 gr. di amido di riso, 100 gr. di zucchero di canna o semolato o anche miele, 400 gr. di farina di tipo 0, 2 uova intere

Preparazione:
Mettere dentro la planetaria, 125g di Pm solida Attiva, 200g di latte di riso a temperatura ambiente, 50g di farina di riso, 50g di amido di riso quindi fare andare la macchina con velocità minima, aggiungere 100g di zucchero di canna o anche semolato, oppure miele. Fare andare sempre la macchina, aggiungere 400g di farina di tipo 0. 
Aspettare che si stacchi dalle pareti della planetaria, quindi aggiungere 2 uova di media grandezza: uno alla volta, prima di aggiungere il secondo aspettare che il primo sia assorbito dall'impasto.
Lasciare che si incordi nel gancio, quindi aggiungere 85gr di burro freddo a piccoli pezzetti, anche questo come le uova, aspettare che si assorba prima di aggiungere altro. 
Aumentare quindi la velocità finchè l'impasto diventi bello liscio. Prenderlo con una spatola, arrotolarlo e metterlo in un contenitore, coprendolo con pellicola. Dovrà raddoppiare di volume. 
Quando è ben lievitato, prenderlo, spolverare il banco di lavoro, dare un giro di pieghe, quindi prendere 2 stampi rettangolari unti con del burro. Dividere l'impasto in due parti dello stesso peso, arrotolarne ognuno a mo di filone di pane ed adagiarlo nello stampo. 
Coprire con la pellicola, mettere in forno SPENTO, sino al raddoppio del volume. 
Accendere il forno a 200° statico e cuocere per 20". Se dovesse prendere troppo colore mettere una placca da forno nel ripiano in alto e controllare la cottura con uno stecchino.
Tenere ancora per 20" minuti in forno spento con ventola accesa e sportello semi aperto.
Togliere dallo stampo e lasciar riposare per almeno 12 ore. 
Il giorno successivo affettare il filoncino con fette dello spessore di 1cm e mezzo.
Disporre le fette nelle placche da forno, quindi portare il forno alla temp. di 200° solo ventilato, dopo 15" girare le fette, abbassare a 100" il forno, quindi ancora altri 15" con forno spento e sportello socchiuso. Se il forno lo consente solo ventilato con forno spento sarebbe l'ideale.
Se volete provare la ricetta e mandarmi le foto delle vostre fette biscottate, sarò molto felice di pubblicarle! 

Queste sono quelle che ho fatto io!

Buona Domenica a tutti,
 

1 commento:

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...