Cerca nel blog

Translate

lunedì 11 luglio 2016

In attesa della finale: Bauletti di verza, speck e parmigiano!

            


                  Anche oggi è stata una giornata molto calda, e mettersi ai fornelli è davvero un suicidio! Ma per la finale di Francia-Portogallo avevo voglia di qualcosa di sfizioso..... ho quindi aperto il frigorifero ed in primo piano avevo la scatoletta di Pasta Fillo acquistata qualche giorno fa al supermercato. 



Nel ripiano delle verdure una bella verza e nella scatola degli affettati un bel trancio di speck da affettare e l'immancabile parmigiano. Per questa ricetta va bene anche il gruviera, anzi, probabilmente la ricetta viene esaltata di più, ma non ne avevo in frigo e non avevo nessuna voglia di uscire! 
Ho quindi acceso il ventilatore a pala e mi sono messa all'opera !

Questi gli ingredienti: 
1 quarto di piede di verza 
qualche fetta di speck
50 gr di parmigiano a cubetti 
olio evo 
mezzo bicchiere di vino bianco
 
La preparazione:  
Tagliare la verza a fette sottili 

 
Quindi metterla in una padella con poco olio e poco vino bianco. 


Nel frattempo, mentre la verza cuoce, tagliare a striscette lo speck ed a cubetti il parmigiano. Metterli in una terrina a cui aggiungere la verza una volta cotta!


Procedere quindi alla preparazione dei bauletti. Tagliare i fogli di pasta fillo in 4 parti (sono molto grandi). 


Prendere il primo quadrato e bagnare gli angoli con poca acqua 

 
Mettere al centro un pò di ripieno 



Chiudere cominciando dal basso 


Poi il lato destro
 Quindi il lato sinistro


 Ed infine il lato alto


 Mettere i bauletti in una padella con abbondante olio, se li volete belli croccanti. Io ho preferito cucinarli senza olio in una padella antiaderente. Queste che ho acquistato tempo fa da Kasanova  sono eccezionali. Si può cucinare senza alcun grasso, non attaccano, non si macchiano e restano inalterate nel tempo. In questo momento sono scontate all'80%, se potete, approfittatene! 





Qualche minuto di cottura da un lato e qualche minuto dall'altro. 
Ed ecco la mia cena pronta! 



Nel frattempo, la partita è finita e con mio grande piacere ha vinto il Portogallo! 
Complimenti alla squadra che ha tenuto testa alla Francia....è il riscatto dei più deboli! 
Ora è proprio l'ora di andare a letto. 
Vi lascio con tanti baciotti ed alla prossima !!! 

 



5 commenti:

  1. che cuoca che sei,li mangerei volentieri!!!

    RispondiElimina
  2. Molto attraenti e di sicuro buonissimi!!
    Buona settimana, ciao!

    RispondiElimina
  3. ciao Stefania, un'ottima ricetta che però mi fa pensare all'autunno! Lory

    RispondiElimina
  4. Hanno un aspetto veramente invitante, complimenti!!

    RispondiElimina
  5. Ciao! Finalmente capisco cos'è questa pasta fillo! Mi piacerebbe provare a cercarla. Certo, deve cuocere poco, non è molto doppia come sfoglia (meglio così).
    Grazie!! Un bacio!

    RispondiElimina

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...