Cerca nel blog

Translate

domenica 1 marzo 2015

E per colazione? ..... Torta allo Yogurt senza uova



Oggi, 
dopo varie sollecitazioni da parte di Giorgio ed Eleonora, mi sono dedicata alla preparazione di un dolce per la colazione. 



Quindi prendo la farina, lo zucchero..... apro il frigorifero e ahimè non ho nenche un uovo!! Ed ora?? ... Cerco in internet (ormai per qualsiasi dubbio c'è sempre il tablet pronto!)! "Torta allo yogurt senza uova" avendo comunque diversi vasetti di yogurt in scadenza da utilizzare! 


Mi ha ispirato molto la prima ricetta Light de "I dolcetti di Paola" perchè è una torta leggera,  facile da fare, molto delicata ed adatta per colazione o merenda. Ottima da sola o farcita con marmellata o nutella. 

Ecco le indicazioni per farla: 
INGREDIENTI: 
340 g di yogurt bianco * 140 g di zucchero  * 1 bustina di lievito per dolci * 280 g di farina

60 g di fecola di patate (io ho utilizzato l'amido di tapioca)* 130 ml di olio di semi * burro per ungere la tortiera

PREPARAZIONE:
Io ho utilizzato il bimby, ma anche con un altro sbattitore il procedimento è lo stesso. Inserire nel boccale lo yogurt, lo zucchero e l'olio: 3 minuti a vel. 4.
Aggiungere la farina e la fecola: 3 minuti vel. 4. 
Da ultimo aggiungere il lievito: 1 minuto vel. 4. 
Riscaldare il forno alla temperatura di 180 gradi.
Prendere una teglia tonda, imburratela e infarinatela, e versateci dentro l’impasto ottenuto. Poi mettete nel forno per 40 minuti. Ogni tanto controllate che non si bruci la superficie, ma non aprite lo sportello troppo presto o la torta si potrebbe sgonfiare. Alla fine verificate la cottura con uno stuzzicadenti e, quando il dolce è pronto, toglietelo dal forno.
Servite la torta sola quando si sarà raffreddata, aggiungendo a piacere una spolverata di zucchero a velo o di cacao. Se lo desiderate, potete sostituire l’olio di semi di girasole con 100 grammi di burro.


Il mio impasto è risultato bello gonfio, forse perchè ho utilizzato l'amido di tapioca. E' piaciuta moltissimo...... infatti è andata proprio a ruba! 



Con questo "dolce" buongiorno, vi auguro anche una

 Un abbraccio a tutti



8 commenti:

  1. Un'altra ricetta da provare! Grazie per il suggerimento.
    Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  2. Questa torta deve essere davvero buona. Mi sa che la proverò...:)

    Emy/http://unattimodime.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emy per essere passata, ricambio volentieri la visita!
      Buona giornata
      Fanny

      Elimina
  3. Grazie per il suggerimento. Anch'io uso il bimby ma spesso le mie torte non lievitano leggendo il tuo procedimento mi sono accorta che i tuoi passaggi sono più lenti... proverò. Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tiziana, io faccio tantissimi dolci con il bimby ed in genere con il bimby gli ingredienti vanno messi tutti insieme. Io solitamente il lievito o gli altri agenti lievitanti li metto all'ultimo momento prima di infornare. Se non lievita considera che anche il forno è molto importante. Deve aver raggiunto la temperatura, ma non essere troppo caldo. Io solitamente inforno appena si spegne la luce. Fammi sapere se lo provi, un abbraccio
      Fanny

      Elimina
  4. e così è anche più leggera! ...brava! :)

    RispondiElimina
  5. salvo la ricetta e provo a farla.grazie.glo

    RispondiElimina

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...