Cerca nel blog

Translate

domenica 23 febbraio 2014

La buonissima Piadina Romagnola

Tra i miei libri del Bimby ce ne è uno fantastico dal titolo "Dal forno alla Tavola" e dal quale ho già provato diverse ricette. 
Una cosa da preparare velocemente e che risulta molto gradita anche ai nostri bambini è la ricetta della Piadina Romagnola, da farcire in tanti modi ed ottima per una cena veloce e non troppo impegnativa.


Ingredienti: 
Per l'impasto: 
250 gr di latte * 100 gr. di strutto (io ho sostituito con 70gr. di olio d'oliva) * 500 gr. di farino tipo 0 - 1 bustina di lievito * 10 gr. di sale

Per la farcia con ripieno piccante:
4 scalogni * 30 gr. di olio extravergine di oliva * 500 gr. di scarola * sale e pepe q.b. * 20 olive taggiasche (liguri) - 150 gr. di prosciutto di parma a fette. 

Per preparare la farcia: 
Mondare gli scalogni, tagliarli a metà e metterli nel boccale con l'olio, insaporire 5 minuti 100°, vel. soft, antiorario. 
Aggiungere la scarola tagliata a listarelle di 3 cm., sale e pepe, cuocere 10-13 minuti temp. Varoma, antiorario, vel. soft. Aggiungere le olive e mettere da parte. 

Per preparare le piadine: 
Nel boccale versare il latte e lo strutto: 1 minuto 37°, vel. 3. 
Aggiungere la farina, il lievito ed il sale, impastare 2 minuti vel. spiga. Dall'impasto ricavare 10 palline dello stesso peso. Stendere la pasta sul piano da lavoro infarinato, aiutandosi con il mattarello, e ottenere dieci dischi di circa 15 cm. di diametro. 
Coprire i dischi con pellicola trasparente, per evitare che si secchi la pasta, in attesa della cottura.
Cuocere un disco alla volta in una padella antiaderente (o l'apposito disco per piadine di terracotta) da ambo i lati, fino a quando la superficie è dorata. 

Per la piadina con ripieno piccante: distribuite sulle piadine la farcia di verdure e distribuire il prosciutto.
Altrimenti possono essere riempite con il solo prosciutto crudo (come è la classica piadina romagnola) o con stracchino e radicchio .... o in tanti altri modi secondo il gusto di ognuno!

Buon Appetito,




1 commento:

  1. Ciao , faccio spesso anche io la piadina, ma con l'olia d'oliva.
    La proverò con lo strutto. sicuramente sarà più morbida.

    RispondiElimina

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...