Cerca nel blog

Translate

mercoledì 19 febbraio 2014

Tra Montmartre e les Champs Elysèe : Mina le Titi !

Ciao a tutti ! 
Vi ho lasciato con il fiato sospeso ??? 
Spero proprio di si!!!


Perchè questa scelta ? 

Perchè dopo Sarah Kay e Betsey Clark, (ma Mina non sarebbe stata bene con i suoi capelli lunghi nei personaggi di Betsey Clark), le altre immagini che adoro e che mi riempiono il cuore di tenerezza e di serenità sono "Les Petits" o "Les Gamins" o semplicemente "les Titis" di Michel Thomas. 


Voi direte e chi è Michel Thomas ? 
In effetti, tutte le recensioni che ho trovato su questo autore sono in francese, al di fuori di questo stato, tutti conoscono i suoi bimbi, ma poco lui! 

Michel Thomas è un disegnatore parigino di titis, che è un termine famigliare in Francia, per indicare un bambino parigino, intraprendente, intelligente e divertente. Ha cominciato alla fine degli anni '60 a disegnare centinaia di cartoline famose in tutto il mondo e da uno stile inconfondibile. 


Imitato e ripreso da molti, in Europa, come negli Stati Uniti, le sue immagini si riconoscono perchè hanno sempre la firma che le contraddistingue e l'immancabile cagnolino o la baguette francese. 

Analizzando i suoi disegni, possiamo notare che Michel Thomas è sempre rimasto un "bambino" nel senso più puro. I suoi disegni rispecchiano perfettamente i sentimenti di innocenza, giocosità e la gioia della vita che ha ispirato tutti noi quando eravamo bambini. 
Nessuno può restare indifferente davanti a questi bellissimi grandi occhi blu: sono il riflesso stesso  dell'anima.

Le Sue opere più conosciute sono i ritratti in varie dimensioni, cartoline in formato standard o allungate, figurine in porcellana riprodotte dalla Goebel, puzzle, calendari, adesivi, tele, portachiavi, tazze e piattini, diffusi soprattutto in Francia che riportano le collezioni "Les Petits", "The Kids" o "Poulbot", sempre con scorci parigini.

I suoi temi preferiti sono Parigi, la costa, il mare, le immersioni, la pesca, gli sport estivi ed invernali, i viaggi, i grandi sentimenti come l'amicizia e l'amore,  e naturalmente, la musica e la pittura. 
Non può mancare il migliore amico dell'uomo e dei bambini: il cagnolino, così come il famoso pane francese! 

Alcune parole gentili, scarabocchiate quà e là su diverse centinaia di migliaia di cartoline acquistate e spedite in tutto il mondo, hanno fatto si che questi disegni potessero viaggiare da Nord a Sud e da Est ad Ovest. I turisti di ogni nazionalità così hanno fatto conoscere i "titis" ai loro parenti ed amici in ogni angolo del Globo. 
Ed è così che Michel Thomas è divenuto, suo malgrado, ambasciatore dell'Amicizia tra i popoli . 

E così la mia Minà, partita da Castelfiorentino, è arrivata sulle Rive della Senna e ........


....... a presto con il suo nuovo Look !
Un abbraccio a tutti !
Baciotti 



4 commenti:

  1. mi sa che tu hai gli stessi miei gusti!!!Io avevo pensato alla provenza...e poi adoro gli illustratori francesi!!!!

    RispondiElimina
  2. Siamo in tante mi sa ad avere gli stessi gusti....bello, bello, bello!!!

    RispondiElimina
  3. bellissimo post ! quest'aria francese è tra le mie preferite :)

    RispondiElimina

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...