Cerca nel blog

Translate

domenica 28 novembre 2010

La crostata "Katya Bimby"

Ieri abbiamo ospitato una dimostrazione del Bimby, elettrodomestico azzeccatissimo, che in famiglia usiamo moltissimo ed al quale dò un bel 10 e lode! 
Tra le varie preparazioni era prevista la crema Bimby e così per farla assaggiare agli invitati, Katya ed io abbiamo pensato di creare una nuova ricetta, sfruttando le sue e le mie conoscenze. 
E così ingrediente dopo ingrediente è nata la 
Crostata Katya Bimby 

Ingredienti: 
Per la pasta base: 
questa è la ricetta di una pasta al vino utilizzata soprattutto per la preparazione di torte salate; noi l'abbiamo sperimentata per una preparazione "dolce" e devo dire che l'esperimento è riuscito, ne è risultata una pasta leggera, friabile e buona al gusto! 

100 gr. di vino * 80 gr. di olio d'oliva * 50 gr. di zucchero e 300 gr. di farina 
sale q.b. 

Preparazione: 
Mettere nel boccale vino ed olio; 10 secondi velocità 4. Aggiungere lo zucchero, la farina ed il sale. 1 minuto vel. spiga. 
Togliere dal boccale e stendere la pasta in due sfoglie; la prima per coprire la teglia da crostata e la seconda per fare poi da cappello. 

Per la crema bimby: 
Questa crema risulta molto leggera perchè la proporzione tra latte, uova, zucchero e farina è inferiore rispetto alla normale crema pasticcera. 
500gr. di latte, 100gr. di zucchero, 2 uova, 1 mis. scarso di farina, 1 bustina di vanillina o scorza di limone.

Preparazione: 
Polverizzare lo zucchero e la scorza di limone per 20 secondi a velocità turbo. Unire gli altri ingredienti e cuocere per 7 minuti a 80° e velocità 4.

Per la gelatina di melograno:
Questa è una ricetta che ho sperimentato io per utilizzare i moltissimi melograni che gli alberi dei miei genitori ci hanno regalato e devo dire che il risultato è stato ottimo! Ne risulta una gelatina buona sia per i dolci, sia da utilizzare come topping su gelati e creme! 
1 kg. di chicchi di melograno * 1 mela cotogna * 500 gr. di  zucchero * 1 busta di fruttagel 2x1 - il succo di un limone 

Preparazione:
Mettete i melograni sgranati, lo zucchero, la mela cotogna ed il fruttapec nel Bimby e impostate 30 minuti 100° a velocità 1. Togliere il succo dal bimby e passarlo al setaccio o con il passaverdure per togliere tutti i semi. Rimettere il succo filtrato nel bimby e cuocere ancora 30 minuti a 100° velocità 1.  Mettete la gelatina nei vasetti, chiudeteli e teneteli capovolti fino a quando si saranno raffreddati. 
Per evitare di usare il fruttapec è sufficiente mettete 20 minuti a temperatura Varoma velocità 1 per avere comunque la consistenza della gelatina.

Confezione del dolce: 

Ricoprire la teglia da crostata di carta forno e rivestirla con il primo strato di pasta al vino. Stendere uno strato di gelatina di melograno e versarvi sopra la crema bimby. Ricoprire la crostata con l'altro strato di pasta al vino. 

Infornare in forno caldo a 180° per circa 25/30 minuti 


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono la cosa più bella di questo blog, perchè mi aiutano a confrontarmi con il mondo esterno per conoscere le vostre opinioni e seguire i vostri consigli ! Lasciate un commento ed io sarò felice di leggerlo e di rispondervi! Se sei anonimo, lascia un nome o una e.mail per poterti rispondere. Fanny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...